Pusher arrestato dopo colluttazione con i Carabinieri

Lo hanno sorpreso mentre in via Carriera grande spacciava 1,3 grammi di hashish a un 21enne, poi segnalato alla prefettura di Napoli quale assuntore di stupefacente.
I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli lo hanno acciuffato dopo che ha tentato di fuggire. Inseguito e preso, ha ingaggiato una colluttazione ma è stato immobilizzato.

La sua perquisizione ha permesso di sequestrargli 25 euro in banconote di vario taglio ritenute provento di attività illecita.
Arrestato per spaccio e resistenza a PU, un 48enne, originario di capo verde, già noto alle Forze dell’Ordine., è stato tradotto a Poggioreale.

Roma, 26 giugno 2016