Colpo delle Forze dell’Ordine: arrestato pericoloso boss latitante

Con questo arresto, tutti i boss più pericolosi di Cosa Nostra, camorra e ‘ndrangheta sono stati catturati. Manca all’appello soltanto il trapanese Matteo Messina Denaro, tra i principali artefici delle stragi del 1992-1994 assieme ai corleonesi. Ernesto Fazzalari è stato uno dei protagonisti della faida che ha insanguinato Taurianova nei primi anni ’90. Un bagno di sangue che ha lasciato a terra 32 cadaveri negli anni. Tutto è iniziato con l’omicidio del boss Rocco Zagari nel maggio del 1991, il giorno dopo una strage con quattro morti per vendicare Zagari. Addirittura la decapitazione di un salumiere. Un incubo che ha fatto scorrere fiumi di sangue nella piana di Gioia Tauro, in Calabria.

Riccardo Ghezzi

26/6/2016