20enne stalker agli arresti domiciliari.

I militari della Stazione Carabinieri di Torricella, davano esecuzione all’ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Tarant, con contestuale sottoposizione agli arresti domiciliari, nei confronti di un 20enne di Torricella, responsabile di stalking in danno di una giovane coetanea sempre di Torricella.
La misura coercitiva veniva richiesta al Tribunale dal Pubblico Ministero della Procura di Taranto, che condivideva le risultanze investigative dei militari dell’Arma, in quali accertavano che il predetto, a partire dal mese di luglio 2015, con condotte reiterate di minaccia e molestia, cagionava alla denunciante, un perdurante stato d’ansia e paura che la costringevano ad alterare le proprie abitudini di vita.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva condotto presso la propria abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari.

Roma, 1 Agosto 2016