I poliziotti arrestano un rumeno per danneggiamento, resistenza e violenza a P.U.

La Polizia di Stato a Monopoli (BA), in via Fiume, ha arrestato in flagranza di reato un 27enne rumeno, con numerosi precedenti di Polizia, resosi responsabile di danneggiamento aggravato, resistenza, violenza e minaccia a P.U..

La Volante del locale Commissariato di P.S., a seguito di segnalazione giunta al 113, si è portata presso un bar ove un cittadino rumeno era intento a danneggiare il locale. Giunti sul posto i poliziotti appuravano la veridicità della segnalazione, individuando immediatamente il reo, che, presumibilmente sotto l’effetto di alcol, notati gli agenti, indirizzava la sua azione delittuosa nei loro confronti, aggredendoli. Con non poche difficoltà, l’arrestato è stato bloccato dagli agenti e condotto presso il carcere di Bari a disposizione dell’A.G. procedente.

Roma, 4 agosto 2016