Arrestati padre e figlio per furto aggravato

Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Palagonia (CT) hanno arrestato, nella flagranza, un 51enne ed il figlio di 22 anni, entrambi incensurati, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso.
Avevano preso di mira un’azienda agricola di Contrada Santacroce, agro di Mineo (CT), asportando, mediante effrazione della porta del deposito, un trattore cingolato, un compressore, un attrezzo per arare il terreno ed un atomizzatore.

Si stavano per allontanare indisturbati dalla proprietà, quando una “gazzella” del radiomobile, intervenuta su ordine della centrale operativa, li ha intercettati, bloccati ed ammanettati. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita all’avente diritto, mentre gli arrestati, in attesa di giudizio, sono stati posti agli arresti domiciliari.

Roma, 5 agosto 2016