Ferisce agenti in Belgio con machete al grido di Allah u Akbar

Ha gridato ‘Allah u Akbar’ l’aggressore di due poliziotti in Belgio, feriti a colpi di Machete. L’episodio si è verificato davanti al principale commissariato di Charleroi. L’aggressore è stato poi ferito dai colpi di arma da fuoco degli agenti.

Roma, 7 agosto 2016