TERREMOTO, LA PROTEZIONE CIVILE AGGIORNA IL BILANCIO: 37 MORTI ACCERTATI

Devastante terremoto scuote il Centro Italia: tre forti scosse, diversi morti e paesi rasi al suolo.

Le località più colpite sono Amatrice e Accumoli (nel Reatino) e Arquata del Tronto (Ascoli). Attivata la procedura di emergenza massima della protezione civile.

Tre fortissime scosse sismiche avvenute nella notte hanno messo in ginocchio il Centro Italia. La prima e più forte (magnitudo 6) è avvenuta alle 3:36 con epicentro a 2 chilometri da Accumoli (Rieti) e 10 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) ed Amatrice (Rieti). Quest’ultima ha avuto gravissimi danni. Forti danni anche nelle Marche. Il bilancio provvisorio è di 37 morti accertati.

Fonte Tgcom24

Roma, 24 agosto 2016