Mettono a segno 4 rapine in due ore: tre fermi

Durante le perquisizioni è stata rinvenuta l’intera refurtiva frutto delle rapine che è stata restituita ai legittimi proprietari.

L’auto a bordo della quale sono stati fermati è stata sequestrata. In considerazione degli inequivocabili elementi di reità riscontrati nel corso degli accertamenti, i tre rapinatori sono stati sottoposti a fermo di indiziato di delitto e portati nel carcere di Velletri, dove rimangono a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Le indagini dei Carabinieri di Anzio e Pomezia continuano in modo serrato al fine di comprendere se i soggetti siano coinvolti in altri colpi dello stesso tipo commessi sul litorale pontino e nelle zone limitrofe.

Roma, 26 agosto 2016