Spaccio: denunciato dalla Polizia di Stato

Nell’ambito dell’implementazione dei servizi di controllo del territorio e di  contrasto agli stupefacenti – disposta dal Sig. Questore dott. Antonio Pietro Romeo – gli uomini della Squadra Mobile di Enna – diretti dal Vice Questore Aggiunto dott. Gabriele Presti – hanno denunciato un giovane, classe 1990, con pregiudizi di polizia in materia di stupefacenti, per detenzione di stupefacenti a fine di spaccio, essendo stato trovata in possesso di un quantitativo di marijuana, del peso di circa 4,0 grammi.

I FATTI

In particolare, nella serata scorsa, gli agenti della Squadra Mobile, durante la loro attività di controllo del territorio, notavano un giovane – conosciuto  per i suoi trascorsi in materia di stupefacenti – il quale, mentre stava rincasando, accompagnato dalla madre, avvedutosi della presenza di poliziotti, assumeva un contegno stranamente nervoso, affrettando il rientro nell’abitazione. I poliziotti, insospettiti da tale comportamento, procedevano al controllo del giovane e, a seguito di perquisizione, rinvenivano delle dosi di marijuana, del peso di grammi 4,0 già suddiviso in nr.5 dosi, che veniva sequestrato.

Il ragazzo, trovato in possesso della droga, veniva denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Enna.

Il valore commerciale della droga, con cui si potevano confezionare circa 6 spinelli, si aggira intorno alle 60 euro.

Roma, 26 agosto 2016