Terremoto, ora trema anche il Gargano

Evento avvertito in molti comuni del litorale e del promontorio, si sarebbe verificato in mare ad una profondità di 16 chilometri. Non si registrano danni a cose e persone

Una lieve scossa di terremoto è stata registrata alle 12.45 dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sul Gargano, con epicentro nei pressi del lago di Lesina. L’evento, di magnitudo 2.3 ad una profondità di 16 chilometri, non ha provocato danni a persone o cose. La scossa è stata avvertita dalle popolazioni dei Comuni di Poggio Imperiale, Lesina, Apricena, San Nicandro Garganico, San Paolo di Civitate, San Severo, Torremaggiore.

corriere del mezzogiorno