Colesterolo alto, ne soffrono milioni di italiani. Oggi gli esperti si sono espressi, scatta l’allarme

Colesterolo, è una vera e propria rivoluzione dei parametri.

Sono state rese note le nuove linee guida della Società Europea di Cardiologia (Esc), ( a Roma è in corso il congresso): in base agli studi più recenti i valori massimi del colesterolo cattivo non dovrebbero superare i 100, contro i 190 “tollerati” attualmente.

Secondo quanto si sapeva fino a oggi, le indicazioni potevano variare a seconda della predisposizione familiare alle malattie cardiache e al proprio stato di salute, senza superare comunque i 190.

Invece adesso il limite posto dai cardiologi al Ldl (Low Density Lipoproteins, ovvero le proteine grasse che rendono così gustosi alcuni cibi), è tassativamente compreso tra i 70 e i 100, indipendentemente dalla situazione medica.

Francesco Romeo, presidente della Società Italiana di Cardiologia: “Avere un target di colesterolo entro 70-100 è fondamentale. Questo vale per tutti, anche per quei soggetti che hanno valori di norma molto alti per ipercolesterolemia familiare. Per abbassarlo il primo fattore è l’alimentazione, poi si possono usare le statine, e infine, per chi non riesce ci sono i nuovi farmaci, gli anticorpi anti PCSK9, che hanno grande potenzialità”.

fonte: today
31 Agosto 2016