Maltempo in Italia: si scatena l’inferno! E’ accaduto tutto in pochi minuti | LA SITUAZIONE

Allagamenti e traffico a causa della forte pioggia che sta interessando la Capitale. La polizia municipale registra allagamenti in diverse zone della città: da San Lorenzo a Laurentina, da piazzale Clodio al viadotto della Magliana. Alla Colombo, completamente allagata.

Chiuso per l’acqua il sottopasso pedonale tra via delle Fornaci e S.Uffizio. Disagi anche sul Grande raccordo anulare e sulla Tangenziale Est dove si è verificato un allagamento all’altezza della stazione Tiburtina e rallentamenti all’altezza di Monti Tiburtini.

A causa del forte nubifragio che si è abbattuto questa mattina sulla Capitale è stata chiusa la Stazione San Giovanni della metro A. Lo rende noto con un tweet la Polizia Locale di Roma Capitale. Molti gli allagamenti sulle strade della Capitale. Disastro al Verano dove i tombini hanno rigurgitato l’acqua delle fogne. Molte caditoie, inoltre, sono rimaste intasate dal fogliame. | FOTO

La zona più colpita è il litorale a sud. Problemi sulla Ardeatina, dal chilometro 54 al chilometro 48 dove l’acqua ha invaso le carreggiate e si cammina a passo d’uomo, e sul Gra agli svincoli per Fiumicino. E ancora: sulla via Appia, Laurentina, Salaria e Tiburtina. Alberi caduti all’Eur in viale dell’Aeronautica.

Un volo Ryanair, proveniente da Dublino, previsto in atterraggio a Ciampino alle 10.55 è stato invece fatto atterrare all’aeroporto di Fiumicino a causa delle condizioni di scarsa visibilità, per il maltempo, che erano in quel momento sul secondo scalo della Capitale. Il volo è atterrato al Leonardo da Vinci alle 11.25. Ora su Ciampino c’è la piena operatività mentre lo scalo di Fiumicino non ha registrato alcun problema legato al maltempo. L’aeromobile Ryanair si è ora riposizionato a Ciampino ed ora è previsto riparta alle 13.50.

Il Messaggero