Genova, minaccia vigilante con una siringa: arrestato rapinatore

Era stato sorpreso a rubare profumi in un grande magazzino Genova, 29 ago. (askanews) – Ha minacciato con una siringa un vigilante che lo aveva sorpreso a rubare due confezioni di profumo in un grande magazzino del centro di Genova. Per questo un pregiudicato di 32 anni è stato arrestato dai carabinieri ieri pomeriggio nel capoluogo ligure con l’accusa di rapina impropria e furto.

Il giovane, dopo aver oltrepassato le casse con le due confezioni di profumo del valore di 240 euro appena asportate dagli scaffali, ha spintonato l’addetto alla sorveglianza e ha minacciato di pungerlo con una siringa sporca di sangue infetto. Ai carabinieri, che lo hanno raggiunto e bloccato in via XX Settembre, il malvivente ha consegnato spontaneamente una siringa con il cappuccio ancora sporca di sangue.

Durante la perquisizione personale è stato trovato in possesso anche di due confezioni di parmigiano reggiano rubate poco prima in un supermercato di Largo delle Fucine. Per lui sono così scattate le manette mentre la refurtiva è stata riconsegnata ai legittimi proprietari.

Roma, 1 settembre 2016