Presunto profugo e futuro sposo: fugge alla vigilia del matrimonio e ruba anche gli anelli d’oro

Un sedicente afgano di 28 anni che aveva una relazione con una cesenate di 55 anni

Cesena | Stavano già organizzando il matrimonio, ma sul più bello il promesso sposo è sparito nel nulla portandosi via i due anelli d’oro preparati per la cerimonia e anche 150 euro in contanti. Alla sposina tradita non è restato altro che chiamare il 113 per denunciare il furto subìto, visto che la fine di un amore non rappresenta comunque un reato.

Protagonisti della vicenda un presunto profugo afgano di 28 anni (la sua identità non risulta dai registri dei richiedenti asilo) e una cesenate di 55 anni che si era innamorata di lui e lo aveva ospitato in casa, in attesa di convolare a nozze. Il fuggitivo è stato raggiunto al telefono in Germania da dove ha raccontato di non volerne più sapere del matrimonio con la cesenate.

fonte: Resto del Carlino