Stalking: perseguita e minaccia ex compagna, arrestato

I carabinieri di Francavilla al mare hanno arrestato un uomo di 53 anni di Pescara, con precedenti per reati contro la persona ed il patrimonio, S.B. le sue iniziali, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Chieti su richiesta della Procura teatina. L’uomo è accusato di stalking ed estorsione nei confronti di una donna di 39 anni con cui aveva avuto una relazione terminata da alcuni anni.

L’uomo, che con la donna aveva mantenuto comunque un rapporto di amicizia, non si era rassegnato alla fine della loro relazione e negli ultimi mesi si è reso protagonista di comportamenti persecutori con appostamenti sotto casa, messaggi minatori, telefonate e un’aggressione fisica che avevano indotto la vittima a cambiare le proprie abitudini di vita, provocandole un continuo stato d’ansia e malessere. In una circostanza l’uomo le avrebbe anche estorto del denaro e così lei lo ha denunciato facendo scattare le indagini.

fonte (ANSA)

4 settembre 2016