Lavorare al Comune: POSTI DI LAVORO per 6000 EURO per collaboratori. AFFRETTATI, CANDIDATI QUI

Il Comune di Milano ha indetto un nuovo avviso di selezione pubblica per l’individuazione di due collaboratori esterni in ambito culturale e artistico. L’Amministrazione, in vista del rilancio del progetto culturale della Fabbrica del Vapore, intende conferire due incarichi di collaborazione autonoma in qualità di membri esperti della commissione giudicatrice nell’ambito della procedura “Spazi al talento”, avviso pubblico per l’assegnazione in concessione d’uso di 15 spazi del complesso “Fabbrica del vapore”.

L’incarico è collegato alla necessità di formare una Commissione che al proprio interno veda la presenza di membri esperti per valutare le proposte tecniche, i contenuti artistici e tecnici.

Per svolgere questo incarico è dunque necessaria una buona conoscenza degli scenari attuali, a livello nazionale e internazionale, nelle seguenti aree culturali:

Performativa: teatro (nuova drammaturgia, teatro di strada, teatro ragazzi, teatro danza, ecc.), arti circensi, danza, musica.
Audiovisivo-multimediale: cinema, tv, documentario, videoreporter, radio, multimedia fonica.
Arti visive: pittura, scultura, fotografia, scenografia/scenotecnica, costumistica, illuminotecnica
Promozione e diffusione della cultura: editoria (cartacea, web, ecc) comunicazione (ufficio stampa, ecc.)

La durata dell’incarico è di circa 2/3 mesi (tempistica legata alla procedura di gara) per un totale stimato di circa 15 sedute di 6 ore ciascuna. A ciascun incaricato verrà corrisposto un compenso lordo di circa 6.000 euro.

Domanda e scadenza