Telefona in diretta TV arrabbiato, poi quasi piange. E’ una grandissima vergogna, E HA RAGIONE!

Roma, 5 settembre 2016
fonte