Arrestati 2 ladri specializzati nei furti in villa

I Carabinieri della Stazione di Zagarolo hanno arrestato due cittadini di etnia rom di 33 e 20 anni, entrambi residenti presso il campo nomadi di Via di Salone a Roma, sorpresi mentre stavano rubando all’interno di una villa in via colle Savelli.
Intervenuti tempestivamente, con il supporto dei colleghi dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Palestrina, i Carabinieri di Zagarolo sono riusciti a pizzicare i due mentre stavano entrando all’interno dell’abitazione, dopo aver forzato la porta d’ingresso.

I ladri hanno ingaggiato una colluttazione con i militari e tentato la fuga, a bordo dell’auto con la quale erano giunti, terminata con lo speronamento della “gazzella” dei Carabinieri e l’arresto dei ladri d’appartamento.
I due sono stati trovati in possesso di attrezzi atti allo scasso e chiavi alterate, utilizzate per scassinare le serrature.
Gli arrestati sono stati accompagnati presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Palestrina, in attesa di essere giudicati con rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.

Roma, 7 settembre 2016