Rave party in Appennino bolognese, 185 denunciati dai Cc

I Carabinieri hanno denunciato per invasione di terreni 185 giovani, provenienti da tutta Italia, che domenica scorsa hanno partecipato ad un rave party nell’Appennino bolognese, a Molino di Nanni di Castel di Casio. Le denunce sono scattate durante un controllo in un’area demaniale. Tra i presenti, anche alcuni ragazzi di 16 e 17 anni. La festa era stata organizzata da un 27enne di Bologna e un 25enne di Bastiglia (Modena). Alcuni dei giovani identificati avevano precedenti di polizia specifici e per reati di droga.

Bologna, 10/9/2016