STANNO ARRIVANDO, SCATTA IL RISCHIO INFEZIONI: IL DATO ALLARMANTE

Dopo i super batteri resistenti agli antibiotici, arrivano i super pidocchi resistenti agli antibiotici: è molto più difficile combatterli. Lo si evince da uno studio pubblicato sulla rivista Paediatric Dermatology dell’Università di Pittsburgh, che dimostra come questi parassiti stiano diventando sempre resistenti ai farmaci e, più in generale, ai trattamenti presenti in commercio (nello specifico, il Mom, noto shampoo antipidocchi che rappresenta uno dei principali rimedi utilizzati per debellarli), per colpa di un nuovo ceppo iper-resistente.

Secondo la ricerca – condotta da Ellen Koch, dermatologa dell’Università di Pittsburgh, insieme a Bernad Cohen dell’Università John Hopkins di Baltimora – questa tipologia di pidocchi si diffonde molto più rapidamente di quanto si credesse all’inizio. In particolare l’autrice della ricerca pubblicata sulla rivista di settore Pedaitric Dermatology avrebbe evidenziato come solo il 25% dei pidocchi che normalmente aggredisce il cuoio capelluto, soprattutto dei bambini, risulterebbe sensibile all’azione del Mom.