Con un aereo e otto case risultava nullatenente

Chi fa fatica ad arrivare a fine mese spesso si lamenta di dover aspettare troppo per vedersi assegnata una casa popolare o beneficiare di qualsiasi tipo di sussidi, che a volte gli vengono pure negati.
A leggere certe notizie, però, sembra proprio che non sia così difficile risultare nullatenente. O forse è difficile quando lo si è davvero, ma non per chi possiede addirittura un aeroplano da turismo.
Oltre a otto abitazioni, altrettanti conto correnti e addirittura 137 terreni. Questo il patrimonio di un imprenditore agricolo di 38 anni denunciato dalla guardia di finanza. E’ accaduto in provincia di Torino.
L’uomo non presentava mai alcuna dichiarazione dei redditi. Secondo le fiamme gialle, la base imponibile non dichiarata corrisponderebbe alla somma di circa 750 mila euro, oltre a 250 mila di tasse evase.
Terminate le indagini, la guardia di finanza ha segnalato l’imprenditore alla Procura di Ivrea (Torino), proponendo il sequestro di beni per un valore di circa 260 mila euro.
Niente male, per un nullatenente.

Riccardo Ghezzi

Torino, 26/9/2016