“Striscia la Notizia attacca ancora la polizia. E sono ridicoli”

Stavolta il tg satirico “Striscia la Notizia” l’ha fatta fuori dal vaso. Sono tornati ad Avellino per riproporre sempre lo stesso tema. E hanno mandato in onda un altro video sulla polizia (Guardalo).

Servizio che però si è rivelato un esempio di “giornalismo” maldestro. Un piccolo flop. Né satira né critica. Solo offese, e anche gratuite alle forze dell’ordine. Potremmo dire, una carognata. E infatti lo diciamo.

E non c’entra quanto successo a Luca Abete. Vittima di un comportamento deprecabile da parte del vicequestore aggiunto di Avellino

Ora però Striscia rischia di strumentalizzare, e in modo lo ripetiamo maldestro, il lavoro della polizia. / CONTINUA A LEGGERE