TERREMOTO, NUOVA SCOSSA: TORNA LA PAURA NELLE ZONE GIÀ COLPITE DAL SISMA

TERREMOTO, NUOVA SCOSSA: TORNA LA PAURA NELLE ZONE GIÀ COLPITE DAL SISMA

Ancora una forte scossa di terremoto ha spaventato la popolazione tra Marche e Umbria poco fa. E lo sciame sismico sembra non finire mai. Alle 17.56 è stata segnalata una nuova scossa di terremoto, di magnitudo stimata ad una primiossima analisi intorno a 3.6. La prima stima è che il sisma sia avvenuto ad una profondità di 11 km.

Poco prima, alle 17.35 un’altra scossa di terremoto di magnitudo 3.0 è stata registrata da Ingv nella provincia di Macerata, con coordinate geografiche (lat, lon) 43.04, 13.09 ad una profondità di 8 km.

La scossa è stata percepita anche nelle aree sel sisma di Amatrice e nel reatino dove la popolazione continua ad avere paura. Interminabile sembra lo sciame sismico dalle 12 circa della giornata di oggi si sono registrate circa 40 scosse, di magnitudo tra i 2.0 e il 2.5.

leggo