TERREMOTO, SUOLO ABBASSATO DI 70 CM: ‘FAGLIAZIONE SI ESTENDE PER CHILOMETRI’

“Oltre mezzo metro di fagliazione per chilometri. Ragazzi, mai visto nulla del genere se non Irpinia”, è quanto ha scritto su Facebook il geologo Paolo Galli nel commento che accompagna uno scatto realizzato dopo la scossa di magnitudo 6.5 del 30 ottobre. Dopo la scossa del 30 ottobre nel Centro Italia, Il suolo si è abbassato fino a 70 cm. Il dato è stato fornito dagli esperti del Cnr e dell’Ingv, e intanto su Facebook iniziano a circolare le prime foto. La deformazione prodotta va da Norcia alla piana di Castelluccio, ai piedi del Monte Vettore, e in alcuni punti raggiunge anche il metro di profondità.

Roma, 1 novembre 2016
fonte FanPage