“C’è una bomba da 230 chili, via tutti”

Ottanta persone dovranno lasciare le proprie case per consentire agli artificieri di far brillare una bomba d’aereo di 500 libbre (circa 226) trovata nei pressi di via Reale 315 ad Alfonsine, nel ravennate. L’ordigno, lungo 70 centimetri per 30 di diametro, potrebbe contenere al suo interno fino a 60 chili di esplosivo. Per permettere lo svolgimento delle operazioni in massima sicurezza sarà evacuata la popolazione residente nel raggio di 900 metri dal punto di brillamento, dalle 830 alle 1430 di domenica.

Durante l’operazione sarà inoltre interrotto il traffico ferroviario sulla linea Ravenna-Ferrara nel tratto interessato. Per i cittadini che ne volessero usufruire sarà allestito, a partire dalle 7.30, un punto di accoglienza presso l’edificio in uso ai ballerini del gruppo “Milleluci”, in Valeria 70.