SPARITA AD AGOSTO, RITROVATA DOPO DUE MESI: “INCATENATA COME UN CANE”

La mamma della ragazza ha raccontato che la figlia riceveva acqua e cibo due volte al giorno ma è «ovviamente traumatizzata» dall’esperienza. Intanto il proprietario del vasto terreno, vicino a Woodruff, è stato arrestato e accusato di sequestro di persona, ha riferito la Nbc. L’uomo, Todd Christopher Kohlhepp, 45 anni, era stato precedentemente perseguito per reati sessuali. La polizia sta ora ispezionando tutta l’area alla ricerca di eventuali corpi. La 30enne avrebbe inoltre detto agli investigatori che nel terreno circostante sarebbero sepolti quattro cadaveri.

Fonte: Leggo
4/11/2016