CINA, LA PUNIZIONE CHOC PER CHI USA GLI ABBAGLIANTI

Non è tutto: gli agenti potrebbero chiedere al guidatore indisciplinato di recitare a voce alta le regole del codice stradale sull’uso degli abbaglianti, condannarlo a una multa di 300 yuan (circa 40 euro, il triplo della pena pecuniaria precedente) e decurtargli i punti dalla patente. Cittadini e stampa, riporta l’agenzia, hanno accolto positivamente questa nuova regolamentazione, anche con commenti entusiasti sul social network Weibo: sembra infatti che in Cina siano molte le vittime di incidenti stradali causati dell’uso errato dei fari.

Fonte: La Stampa
6/11/2016