Come fare dieta chetogenica: previene cancro e malattie cardiovascolari

La dieta chetogenica si basa sui più recenti studi scientifici che mostrano come una dieta povera di carboidrati netti, moderata in proteine e ricca di grassi può rigenerare il cervello danneggiato da ictus e demenza, distruggere le cellule tumorali e prevenire le malattie cardiovascolari

La dieta chetogenica è ottima per prevenire il cancro dal momento che le cellule tumorali hanno bisogno di glucosio per prosperare, e i carboidrati privi di fibra si trasformano in glucosio all’interno del corpo, tagliare fuori i carboidrati netti letteralmente affama le cellule tumorali. Inoltre assumere poche proteine tende a restringere il percorso di mTOR, il che aiuta a limitare la proliferazione cellulare.

La maggior parte dei tumori sono prevenibili attraverso una corretta alimentazione. Evitare esposizioni tossiche (come i pesticidi) è un altro fattore significativo, e questo è uno dei motivi per cui consiglio di mangiare cibi biologici o non trattati.

Se si vuole evitare o curare il cancro bisogna tagliare fuori tutte le forme di zucchero e farine raffinate dalla dieta. Questo passaggio consente di ottimizzare le vie di segnalazione che potrebbero altrimenti contribuire alla trasformazione maligna.

Uno dei meccanismi principali con cui lo zucchero favorisce il cancro e altre malattie croniche è causando una disfunzione mitocondriale. Lo zucchero non è un combustibile ideale per il nostro corpo e infatti crea delle specie di ossigeno molto più reattive (ROS) rispetto al grasso quando viene metabolizzato. I ROS  sono composti dell’ossigeno a elevata attività ossidante che possono causare severi danni ossidativi specialmente a carico di DNA, lipidi e proteine.

Oltre a migliorare la salute, la dieta chetogenica:

    • Riduce il peso in eccesso
    • Abbassa il colesterolo alto
    • Abbassa la pressione sanguigna alta
    • Riduce la resistenza all’insulina e il rischio diabete
    • Favorisce la rigenerazione cerebrale
    • Contrasta le cellule tumorali
    • Favorisce la disintossicazione dallo zucchero