“Selvaggia Lucarelli lavora in tangenziale”. Spunta la pagina facebook, lei reagisce così

Selvaggia Lucarelli è furiosa dopo aver scoperto l’esistenza di una pagina Facebook intitolata a suo nome. La blogger viene fatta passare per una prostituta che lavora in tangenziale con tanto di fotomontaggi. E lei ha pubblicato un post sui social per annunciare un’azione legale.