Ecco il miglior ammorbidente naturale, molto meglio di quello chimico in commercio!

La ricerca di un ammorbidente naturale è molto importante in quanto i prodotti presenti nei supermercati sono tossici per il pianeta e per l’uomo. Contengono residui chimici che rimangono nei vestiti venendo così assorbiti dalla pelle, ed inoltre inquinano le falde acquifere causando la morte della fauna e della flora.

Infatti l’ammorbidente tende a creare una patina sugli indumenti costituita da composti chimici tra cui la famosa formaldeide causa di numerose malattie ed allergie che viene assorbita dalla pelle ed inalati. Un carico tossico a basso dosaggio ripetuto nel tempo può generare conseguenze estremamente nocive per la salute, lo ha ribadito Peter Ohnsorge, presidente dell’Accademia Europea di Medicina Ambientale. Questo accade con l’ammorbidente, essendo composto da sostanze che assorbite quotidianamente attraverso gli indumenti sono tossiche, possono causare tumori e danni cerebrali. Inoltre sono molto inquinanti per il pianeta dove abitiamo.

Se già stai pensando a come poter rinunciare all’ammorbidente e ottenere lo stesso risultato esiste un semplice ingrediente naturale ed economico, che salvaguarda la tua salute e quella del pianeta: si chiama acido citrico.

L’acido citrico è un composto presente naturalmente negli agrumi da cui viene estratto e cristallizzato per creare una polvere o granuli in grado di fare meraviglie al nostro bucato. Essendo molto potente va usato diluito ecco la preparazione:

10 grammi di acido citrico
100 ml di acqua
Mescolare e versare nella vaschetta dell’ammorbidente.
Considerato che la confezione da 500 grammi costa circa 5€, si possono fare 50 lavaggi in modo completamente naturale salvaguardando l’ambiente e la nostra salute in modo economico. (Le confezioni più grandipermettono di risparmiare anche di più)

Ma l’utilizzo dell’acido citrico non finisce qui.