ARRESTATO DALLA POLIZIA PER RAPINA IMPROPRIA

la Polizia di Stato ha arrestato un 40enne originario della Sicilia e domiciliato in Aosta per rapina impropria aggravata dalla discriminazione razziale.

L’uomo è stato sorpreso da un addetto alla vigilanza a rubare generi alimentari di scarso valore, dopo aver rimosso l’antitaccheggio,  in un supermercato del centro cittadino

Alle contestazioni e invito a pagare la merce, l’uomo ha reagito violentemente all’addetto e lo ha spintonato per allontanarsi, minacciandolo più volte di morte, aggiungendo epiteti di chiara matrice razzista riferiti all’etnia di origine.

Minacce ed insulti sono proseguiti anche in presenza dei poliziotti della Volante immediatamente intervenuti sul posto.

L’uomo, non nuovo a comportamenti del genere avendo svariati precedenti per reati contro il patrimonio, la persona e resistenza a pubblico ufficiale, è stato posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Roma, 9 novembre 2016