Deraglia un tram: 5 morti, almeno 20 feriti

Bruttissimo incidente a Londra, alle prime ore del mattino. Un tram è deragliato in curva nel sobborgo di Croydon, a sud della capitale britannica. Il bilancio è già grave: cinque morti e 51 feriti, di cui almeno 21 ricoverati in gravi condizioni.
Il conducente è stato immediatamente arrestato per negligenza e guida pericolosa, dopo che le squadre di soccorso e la polizia sono giunte sul posto effettuando tutti i rilievi per determinare la dinamica dell’incidente. Cinque le persone rimasto intrappolate nel mezzo, per ora ne sono state liberate dai vigili del fuoco solo tre.
La linea tranviaria a Londra era stata inaugurata nel 2000. Collega diversi quartieri del sud della città per un totale di circa 28 chilometri. Sono ben 27 milioni i passeggeri che l’hanno utilizzata nel biennio 2015-2016.
Secondo i rilievi, a causare la tragedia sarebbe stato un errore umano del conducente, che ha guidato non rispettando i limiti di velocità e sicurezza. Il tram è infatti deragliato in una curva, travolgendo anche passanti e auto nei pressi.
Si spera che non si aggravi troppo il bilancio dei morti.

Riccardo Ghezzi
Londra, 9/11/2016