Salvini scende in campo: “Pronto a fare il candidato premier”

Matteo salvini, leader della lega, si candida a guidare il centrodestra.
«Se chiedono ci sono, non è più tempo di rimandare, tentennamenti, dubbi, paure. Coraggio, idee e squadra non ci mancano. Non abbiamo paura, oggi comincia una lunga marcia», ha detto il segretario della Lega, oggi a Firenze per la manifestazione a sostegno del no al referendum, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano se l’iniziativa di oggi rappresenti il lancio della sua candidatura a premier. «La lezione di Trump e del libero voto degli americani è che si può vincere contro tutto e contro tutti, banchieri, lobbisti, giornalisti, cantanti», ha aggiunto Salvini.

«Il 4 dicembre è l’occasione per mandare a casa Renzi, un bugiardo patologico che da due anni vuole svendere il nostro Paese», ha sottolineato il capo leghista dal palco della manifestazione per il no al referendum costituzionale in piazza Santa Croce.