PAURA IN AUTOSTRADA, I POLIZIOTTI EVITANO LA STRAGE / LA SITUAZIONE

Tragedia sfiorata nella serata di giovedì sull’autostrada A7, dove una donna di 40 anni alla guida di un fuoristrada grigio ha imboccato contromano una delle corsie di uscita del casello di Genova Ovest.

A intercettare la donna, che stando alle prime ricostruzioni sarebbe uscita e poi rientrata in autostrada sfruttando una corsia del Telepass con la sbarra non funzionante, è stata una coppia di poliziotti in borghese, che intorno alle 21.30 stavano uscendo dall’autostrada e l’hanno inseguita e fermata prima che potresse provocare un incidente.

La 40enne è apparsa da subito in stato confusionale, e i test hanno confermato lo stato di alterazione dovuto ad alcol e droghe: per lei sono scattati ritiro della patente e denuncia.

genovatoday