Spara alla volpe ma impallina l’amico, che ora rischia di perdere l’occhio

Brutta disavventura capitata ad un gruppo di cacciatori a Lendinara, in provincia di Rovigo. Il gruppo di amici, a caccia insieme, si era imbattuto in una volpe. Uno dei cacciatori ha cercato di colpirla, ma il pallino esploso non ha raggiunto la preda, colpendo l’occhio di un altro cacciatore. Un incidente involontario ma spiacevole, anche perché l’uomo colpito è rimasto ferito in modo grave. Subito accompagnato all’ospedale, lo sfortunato cacciatore è stato ricoverato al pronto soccorso, dove i medici hanno constatato l’evidente ferita provocata da un colpo di arma da fuoco e hanno deciso di avvisar la polizia come prevede il protocollo.
L’episodio è accaduto all’alba di domenica, nella campagna attorno a Lendinara: è lì che un gruppo di otto cacciatori aveva pianificato una battuta di caccia alla volpe. L’uomo colpito ora rischia addirittura di perdere un occhio, centrato in pieno dal pallino partito dal fucile di uno dei suoi amici.

Riccardo Ghezzi
Rovigo, 13/12/2016