ALLARME PER IL CARABINIERE SCOMPARSO IN PINETA

Sono in corso all’interno della pineta di Ostia a Castelfusano le ricerche di un carabiniere scomparso da casa con dei presunti propositi suicidi. Secondo quanto si apprende, l’uomo di circa 50 anni è un maresciallo dell’Arma e potrebbe avere con sè la pistola d’ordinanza.

Al momento sul posto sono presenti carabinieri anche con l’ausilio dell’elicottero e Polizia Locale di Roma Capitale X Gruppo Mare che ha bloccato al traffico veicolare l’ingresso di viale Mediterraneo e la Forestale a cavallo. All’interno della pineta sono presenti numerosi podisti e ciclisti.

“HA LA PISTOLA IN MANO, EVACUATA LA PINETA” Civili fuori dalla pineta di Castelfusano a Ostia per motivi di ordine pubblico. Questa la direttiva appena data alle forze di polizia presenti sul posto. Secondo quanto si apprende, il carabiniere con presunte intenzioni suicide sarebbe stato visto con la pistola in mano in un’area a ridosso di via del Gran Pavese. L’automobile dell’uomo è stata trovata parcheggiata su viale Mediterraneo dopo il cancello d’ingresso.

Roma, 17 dicembre 2016
fonte Leggo