Le si rompono le acque improvvisamente e… “non lo sapevo”. E’ la terza gravidanza

Una donna italiana di 32 anni con due figli, sposata a un marocchino nella notte tra venerdì e sabato ha partorito in ambulanza, chiamata per insistenti dolori all’addome: non sapeva di essere incinta. Apparentemente surreale la storia è vera. Nella serata di venerdì la signora ha accusato dolori addominali che sono aumentati tanto da chiamare alle 4 di ieri 17 dicembre il 118. Prelevata dai volontari della Croce Rossa di Thiene nella casa di via Monte Ortigara la donna ha partorito nel tragitto verso l’ospedale San Bortolo di Vicenza.

Improvvisamente alla signora si sono rotte le acque e rapidamente è nato un bimbo: forte, sano e bello. Tra la sorpresa di tutti, in particolare della mamma, ignara della gravidanza, anche se ha ammesso di non avere avuto il ciclo negli ultimi cinque/sei mesi. Come riporta il Giornale di Vicenza mamma e bimbo sono stati raggiunti in ambulanza da un’auto medica e visitati per essere ricoverati, in buona salute, in ostetricia al San Bortolo. Il bimbo è stato chiamato Abdul.

Fonte: Il Gazzettino