Terremoto: scossa breve ma violenta in Centro Italia, avvertita dalla popolazione / La Situazione

Un terremoto breve ma violento è stato avvertito chiaramente dalla popolazione tra Marche, Abruzzo, Umbria e Lazio alle 0.54. La scossa è stata di magnitudo 3.4 a una profondità di 8 km. Ussita il comune più vicino all’epicentro. Non sono per ora segnalati danni a persone o cose.

Il Gazzettino