Terribile incidente in gita, giovane cade in una pozza bollente e acida: “Si è dissolto”

Se non fosse tragico verrebbe da pensare alla serie tv ‘1000 modi per morire’ leggendo del decesso, che la stessa Cnn definisce bizzarro, di un ragazzo americano di 23 anni a Yellowstone dopo essere caduto accidentalmente in una sorgente termale di acque bollenti e acide del parco naturale.

Los Angeles – “Si è dissolto” hanno spiegato i soccorritori, che non essendo riusciti a recuperare il corpo per il maltempo, l’indomani del giovane hanno trovato solo i lacci delle scarpe.

La morte di Colin Nathaniel Scott, originario dell’Oregon, è avvenuta a giugno ma solo adesso è stato pubblicato il rapporto delle indagini.