La deputata Pd: “Chi mangia carne o pesce a Natale è un cannibale”

“Chi a Natale mangia pesce e carne fa i conti con la propria coscienza, io dico che sono dei cannibali, e non è detto che sia un’offesa”. A parlare è Monica Cirinnà, senatrice del Partito democratico, convintamente vegetariana e animalista. La parlamentare è stata intervistata nel corso del programma di Radi Radio 1 “Un giorno da pecora”, e, parlando di menù di Natale, ha riaffermato le sue convinzioni in fatto di cibo e animali.