Verona, i Carabinieri arrestano tre marocchini per violenza privata

Tre cittadini marocchini sono stati arrestati dai Carabinieri della stazione di Negrar (Verona) con l’accusa di violenza privata. I militari sono intervenuti in un’azienda agricola a San Pietro in Cariano (Verona), dove era in corso un’aggressione al titolare da parte dei tre immigrati che avevano già lavorato lì come stagionali. I tre sostenevano di vantare un credito per prestazioni fornite durante l’ultima vendemmia e per questo stavano minacciando l’imprenditore. Sono così scattate le manette e questa mattina in Tribunale il giudice ha convalidato gli arresti, disponendo per tutti l’obbligo di firma

ANSA