La coperta del ministro Padoan ora rischia di diventare corta

Ecco perché l’altro fronte su cui sono concentrati Padoan & C. è quello delle banche popolari: nel decreto milleproroghe dovrà assolutamente trovare spazio l’estensione del termine per la trasformazione delle più grandi in società per azioni, altrimenti ai problemi odierni se ne aggiungeranno di nuovi in quanto lo status cooperativo e la «solitudine» di alcune grandi Popolari, a partire da quella di Bari, consentono di rinviare decisioni drammatiche che altrimenti potrebbero essere imposte dall’alto. Se la situazione dovesse, invece, peggiorare, bisognerà scrivere in fretta e furia un «piano B» che a oggi non c’è.

Roma, 28 dicembre 2016
fonte ilGiornale