Droga: controlli capillari a Napoli, due arresti a Scampia

Servizio straordinario di controllo del territorio dei carabinieri a Napoli nei quartieri di Scampia, Secondigliano e San Carlo-Arena. L’operazione ha portato a due arresti per droga a Scampia, con il sequestro di svariate dosi di crack, kobret, cocaina ed eroina, alla cattura a Secondigliano di un evaso trovato nella casa di un vicino insieme a due pregiudicati nonche’ all’esecuzione di tre ordini di carcerazione tra il rione Berlingieri, il rione Monte Risa e San Carlo. A Scampia, in via Fellini, nei pressi del cosiddetto Chalet Baku’, area dove gli affari illeciti sono sotto il controllo del clan Notturno, arrestato un 37enne di Afragola che avrebbe dovuto essere agli arresti domiciliari e invece spacciava droga a vari tossicodipendenti. Una perquisizione personale e nei luoghi dove si aggirava hanno portato al sequestro di 8 cilindretti di crack, 13 di kobret e di una somma in contante. In via Labriola, nei pressi della Vela celeste, area dominata dagli Abbinante-Notturno, arrestato un 30enne, gia’ noto per reati di droga, sorpreso a spacciare. Sequestrati 17 cilindretti di cocaina, 20 di eroina e contante.

Napoli, 7 gennaio 2017