La moglie gli morde il panino, lui perde la testa e le spara

La moglie morde il suo panino, lui spara e si barrica in casa. Alla fine, la polizia lo arresta dopo 3 ore di assedio. Daniel Brian Blackwell, 55 anni, ha reagito in maniera spropositata quando la moglie ha ‘osato’ addentare il suo panino al formaggio grigliato. L’uomo, che vive alle porte di Baltimore, è sceso nel seminterrato e ha sparato verso l’alto. Il proiettile ha forato il pavimento della cucina rischiando di colpire la donna e tre teenager. Come riferisce la Abc, la signora Blackwell è scesa per discutere col marito. L’uomo, armato fino ai denti, ha sparato altri 3 colpi. La moglie e i 3 ragazzi sono fuggiti e hanno chiamato la polizia. Sul posto sono intervenute unità tattiche e agenti specializzati nelle trattative per il rilascio di ostaggi. Blackwell ha ceduto solo dopo 3 ore di contatti serrati: è uscito sul portico di casa ed è stato neutralizzato dagli agenti che hanno sparato speciali proiettili al peperoncino definiti ‘incapacitanti’. All’interno della casa sono state sequestrate 15 armi e munizioni in abbondanza.

Fonte: Adnkronos
13/1/2017