Roma, litiga con il marito e lo accoltella al torace

Quella che sembrava solo una lite familiare si è quasi trasformata in tragedia, quando una donna, durante un diverbio con il marito, ha afferrato un coltello da cucina e lo ha colpito al torace. La donna, una 41enne della provincia di Napoli, è stata arrestata dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma. Ieri sera, intervenuti a seguito di richiesta giunta al NUE 112 presso l`abitazione della coppia in viale delle Province, i Carabinieri hanno trovato la donna ancora armata di coltello che, per sottrarsi all`identificazione, li ha minacciati arma in pugno; i Carabinieri sono riusciti prontamente a bloccarla e a soccorrere il marito ferito. La vittima, un 40enne romano, è stato trasportato all`ospedale “Umberto I°” e medicato per una ferita da taglio al torace sinistro e varie escoriazioni al volto, guaribili in 7 giorni. L`arrestata è stata trattenuta in caserma in attesa del rito direttissimo, durante il quale dovrà difendersi dalle accuse di lesioni personali aggravate e minaccia a pubblico ufficiale. L`arma utilizzata dalla donna è stata sequestrata dai carabinieri.

Roma, 17/1/2017