La Nasa annuncia, la scoperta terrificante in Antartide: questo mostro ci spazzerà tutti via

I satelliti della Nasa sono stati i primi ad avvistare una spaccatura lunga 70 chilometri verificatasi in Antartide. Il fenomeno, secondo gli scienziati, potrebbe rappresentare un enorme pericolo perché l’intera massa di ghiaccio potrebbe staccarsi, considerando che la frattura arriva a una profondità di 500 metri. Si andrebbe a formare così un iceberg dalle dimensioni gigantesche che potrebbe contribuire all’innalzamento del livello globale del mare. Secondo i tecnici americani, il fenomeno sarebbe dovuto ai repentini cambiamenti climatici e al surriscaldamento globale che alzato la temperatura del mare anche al Polo Sud.

Roma, 18 gennaio 2017
fonte