Orge con animali, uomini e prostitute. La vita sessuale (e segreta) dei Papi

Spuntano sesso, orge con uomini e con animali, prostitute nel passato di alcuni Papi. Come riporta Dagospia che cita un articolo di Vice.com, se si scava nella storia della Chiesa si trovano storie (vere) più scandalose di quella di The Young Pope interpretata da Jude Law.

Papa Benedetto IX, per esempio, fu definito da San Pier Damiani come “un diavolo venuto dall’Inferno travestito da prete”. Papa Vittore III scrisse che la vita di Benedetto IX era “così vile, così peccaminosa, così esecrabile, che rabbrividiamo al pensiero”. Pare che Benedetto IX fosse omosessuale. Che alle sue orge leggendarie partecipassero sia uomini che animali. Lynne Yamaguchi Fletcher scrisse in The First Gay Pope and Other Records che i suoi sex party in Laterano “trasformarono il Vaticano in un bordello maschile”.

Giovanni XII, secondo il libro La grande apostasia, trasformò il Laterano in una “scuola di prostituzione”. Stupratore di vergini e vedove, i suoi costumi erano così evidenti che le pellegrine venivano avvisate di non visitare San Pietro sotto il suo papato. Un’inchiesta pubblica rivelò che aveva fatto sesso con sua nipote e che aveva castrato e ucciso il suo segretario. Morì a 27 anni mentre faceva sesso con una prostituta.

Roma, 18 gennaio 2017
fonte liberoquotidiano