Spacciatore arrestato davanti a uno studentato in Bolognina

I Carabinieri della Stazione Bologna Navile hanno arrestato un 31enne tunisino per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, disoccupato, con precedenti e gravato da un provvedimento di divieto di dimora a Bologna, sabato pomeriggio è stato sorpreso nel quartiere della Bolognina, in via John Cage, davanti a uno studentato, con addosso otto dosi di MAM, sostanza simile all’eroina. Il 31enne è stato fermato per un controllo mentre si trovava in sella a una bicicletta, così come un’altra persona che è però fuggita alla vista dei militari. Sottoposto a una perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 7,89 grammi di MAM. I Carabinieri hanno sequestrato la sostanza stupefacente e un centinaio di euro in contanti che il tunisino aveva con sé.

Roma, 1 febbraio 2017