Turchia: arrestati 423 sospetti legati all’Isis

Operazioni simultanee della polizia in diverse città del Paese.

La polizia antiterrorismo turca ha arrestato 445 persone per presunti legami con l’Isis. Lo riferisce l’agenzia Anadolu. Circa 60 sospetti jihadisti, per lo più stranieri, sono stati catturati ad Ankara. Gli altri sono stati arrestati in operazioni simultanee in diverse città, tra cui Istanbul e Gaziantep, al confine con la Siria. Il blitz più imponente è stato nella provincia sudorientale di Sanliurfa, dove la polizia ha fermato più di 100 sospetti e trovato materiale che li collega all’Isis.

Fonte Ansa

Roma, 5 febbraio 2017