‘Me l’hanno uccisa!’. Il grido STRAZIANTE. Ecco cosa gli hanno fatto!

Una persona che ama i cani, e che faceva di tutto per aiutarli, specie se questi erano senza padrone. Qualcuno però, doveva avere un grande fastidio per questa cosa, ed ha deciso di compiere il gesto più vile per colpirlo. ha trovato la sua cagnolina, Nerina, morta in un dirupo poco distate da casa sua. Ovviamente il cane non poteva essersi diretto li da solo, ma ci è stato gettato subito dopo l’uccisione, vicino a lei dei bossoli, e del sangue. Questa è la scena che Gianluca è stato costretto a trovarsi di fronte nel suo paesino di origine, in provincia di Cosenza.
“Ho capito subito che l’avevano uccisa e ho iniziata a cercarla nel dirupo. Dopo qualche minuto l’ho trovata. Ovviamente Nerina non poteva essere arrivata li da sola. Qualcuno l’aveva gettata” queste sono state le sue straziate parole subito dopo aver scoperto l’accaduto. Ancora una volta la mano dell’uomo colpisce contro dei poveri esseri indifesi, che non fanno male a nessuno.